FAL-2: CHIMPRESS-B3

COLLA VINILICA PER ESTERNI E PRESSE.
La FAL-2 e' una dispersione acquosa di acetato di polivinile al 52% di solidi da utilizzare come adesivo monocomponente resistente all'acqua, classe D3. Le caratteristiche principali della FAL-2 sono:
Elevata resistenza all'acqua secondo classe D3 della norma EN 204. Ottimo potere collante su legni duri, massicci ed esotici con elevata percentuale di sfibramento/asportazione del legno. Elevato potere collante e resistenza a caldo secondo WATT'91. Eccellente resistenza al creep. Buona rapidita' di presa.
SPECIFICHE DI FORNITURA: UNITA VALORE METODO
Contenuto in solidi: % 52+-1 MVPF 01
Viscosita' Brookfield:(1) MPA.S. 15000+-3000 MVPF 02
PH: 3+-O,2 MVPF
VALORI TIPICI DELLA DISPERSIONE:
Temperatura minina di filmazione:C +3 UNI 8490-14 Diametro prevalente delle particelle:UM 1:-2 MVANS 20
Monomero residuo: % 0,1 MAX MVPF 23
Densita' a 23C: KG/DM3 1,1 MVPF 18
Resistenza al gelo/disgelo: CICLI >5 UNI 8490-13
(1) rvt 20 RPM GIRANTE 5, 23C
CAMPO D'IMPIEGO
La FAL.-2 trova impiego come adesivo monocomponente per legno e i suoi succedanei quando e' richiesta la resistenza degli incollaggi all'acqua secondo la classe di durabilita' D3 della norma EN 204.Per soddisfare questa esigenza e' necessario che l'applicazione dell'adesivo, nella qualita' di ca. 150 g/m2, avvenga su antrambi i lati e dopo l'incollaggio, la succesiva presatura avvenga per 1-2 ore ad una pressione di 0,5:-1,0 N/mm2. Gli incollagi ottenuti con l'impiego della FAL-2 presentano un'ottima resistenza alla sollecitazione a carichi statici. Inoltre la buona penetrazione nei supporti e l'ottima coesione dell'adesivo permettono la realizzazione di incollaggi che, sottoposti a prove di taglio per compressione, mostrano rottura del supporto stesso o elevate percentuali di sfibramento/asportazione del legno. Altre caratteristiche sono la buona rapidita'e la resistenza degli incollaggi a caldo. Da rilevare che nell'incollaggio a caldo, possibile anche ad alta frequenza, si possono verificare variazioni di colore della linea di colla che, in caso di legni chiari, puo' essere visibile. La resistenza dell'incollaggio all'acqua secondo la classe di durabilita' D3 e' possibile mantenerla anche con modifiche del prodotto che non alterino pero' il PH della FAL-2. Ad es. l'aggiunta di quantita' noN superiori al 10% di carica, solfato di calcio bilidrato ma non carbonato di calcio o altra carica acalina, permette di soddisfare ancora la classe D3. Per aumentare ulteriormente la resistenza all'acqua e raggiungere la classe di durabilita' D4 e' necessario additivare con(FAL-10): la quantita' consigliata e' 5 pp di additivo per 100 pp. Di FAL-2. In questo caso occorre verificare il tempo di utilizzo della miscela che puo' variare, a seconda dell'additivo, dalle 2:-3 ore.
STOCCAGGIO: La FAL- 2 e' stabile per 6 mesi, e va conservata in un intervallo di temperatura di + 5C:+ 40C
CONFEZIONI: secchi da kg.10 - fusti da kg.30-cisterna da kg.1100
Le istruzioni e le informazioni che precedono sono dettate da una lunga esperienza di laboratorio e di pratico impiego e sono quindi accurate e pertinenti. Ma poiche' le reali condizioni di utilizzo da parte degli utenti sono al di la' di ogni ns. pratica possibilita' di controllo, esse vengono fornite da parte nostra senza alcuna responsabilita' o garanzia, implicita' od esplicita.

PER NOME

PER CODICE

RICERCA LIBERA